Olio igp Campania, nasce il comitato promotore

15 Giugno 2016
Published in Comunicati Stampa
Rate this item
(0 votes)

L'obiettivo: tutelare la produzione di olio extravergine della regione olio igp Campania.

Nasce il Comitato Promotore della Igp (Indicazione geografica tipica) olio extravergine della Campania.

Il Comitato Promotore dell’olio extravergine di oliva Igp Campania nasce per tutelare l’olio extravergine di oliva prodotto nella Regione Campania, per salvaguardare la tipicità e le caratteristiche peculiari dell’olio extravergine di oliva campano anche attraverso la registrazione, l’utilizzazione di marchi speciali e contrassegni, depositati a norma di legge.

Tante le Organizzazioni di prodotto (OP) presenti, i trasformatori e gli imbottigliatori, le organizzazioni di categoria e il mondo industriale, hanno infatti costituito l’associazione per la tutela dell’olio campano eleggendo Raffaele Amore, in qualità di Presidente del Comitato, Angelo Petolicchio in qualità di vice Presidente e Antonio Casazza in qualità di tesoriere.

Nel Consiglio Direttivo sono stati eletti, Salvatore Falco dell’azienda olio Dante, Sabino Basso per l’omonima azienda , Michele Russo, Roberto Zambelli, Maurizio Capitelli, Luigi Milano, Pasquale Moscaritolo.

Al Comitato possono chiedere di aderire Olivicoltori, Molitori e Imbottigliatori.

Il comitato è stato costituito formalmente nel corso dei lavori che si sono svolti presso la Camera di Commercio di Salerno, venerdì 10 giugno, coordinati dal Direttore della Cia Campania, Mario Grasso e presieduti da Sabino Basso, Presidente di Confindustria Avellino. Ai lavori ha partecipato Franco Alfieri, Consigliere per l’Agricoltura del Presidente della Regione Campania.

Il comitato avrà il compito di tutelare l’olio extraveregine campano e di presentare formale istanza per avviare l’iter di riconoscimento della Unione Europea. Un comitato tecnico scientifico si occuperà del disciplinare di produzione utile a completare la documentazione necessaria alla richiesta di riconoscimento Igp in parte già avviata.

La Campania è la quarta regione olivicola italiana, dopo la Puglia, la Calabria e la Sicilia per quantità di olio prodotto e la sesta per superficie olivetata con 72.230 ettari.

Nel 2010 la produzione di olive in Campania ha raggiunto i 2.5 milioni di quintali che rappresentano il 7.5 % della produzione nazionale.

L'Indicazione geografica protetta (Igp), è un marchio di qualità, rilasciato dall'Unione Europea, che definisce prodotti che si identificano per delle peculiarità legate ad un determinato territorio e che rispettano un disciplinare di produzione in cui sia comprovata l'origine "storica" nel territorio dichiarato.

(...)

Fonte:

www.ottopagine.it

Read 1605 times

ULTIME NEWS

NEWS VIDEO